Massoterapia Decontratturante: contro le contratture muscolari

La massoterapia decontratturante nasce come trattamento terapeutico, per la cura delle contratture muscolari. Attraverso pressioni e sfregamenti praticati nella zona interessata, (arti inferiori, schiena o zona lombare) ha la funzione di riportare al loro stato naturale, il tono muscolare che a causa di uno sforzo, di un movimento sbagliato o di una cattiva postura, provoca dolore e fastidio. 

I muscoli contratti risultano più deboli, affaticati e sono facilmente soggetti a spasmi: per questo la guarigione può richiedere periodi di riposo forzato più o meno lunghi. 

Il massaggio decontratturante, oltre alle contratture muscolari, aiuta in caso di rigidità, blocco articolare, pesantezza e ansia. 

Esso agisce su 2 livelli: da una parte, attraverso l’azione meccanica, aiuta a ridurre tensioni e contratture, dall’altra favorisce la circolazione del sangue e quindi aumenta l’ossigenazione dei tessuti, che si liberano dalle scorie e dalle tossine prodotte come reazione a movimenti ripetuti o sforzi. 

I muscoli, infatti, si contraggono quando devono effettuare un movimento ma, se lo sforzo si prolunga oppure si subiscono traumi o è in corso un’infiammazione, perdono la capacità di rilassarsi e le fibre muscolari rimangono innaturalmente in tensione.

 

Richiedi informazioni

Accetto le regole sulla Privacy

Accetta   Rifiuta 

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.