La Laser Terapia

La Laserterapia antalgica è un trattamento utilizzato in medicina per trattare disturbi dolorosi, sfruttando il fascio di luce del Laser, che riesce a provocare un effetto antalgico, cioè ad aiutare a ridurre il sintomo doloroso.

 
Esistono diversi tipi di macchinari per laserterapia, ma ad oggi i più performanti sono quelli ad alta potenza che riescono a trasferire grandi quantità di energia ai tessuti.
Essendo una fonte di energia puntiforme, sarà molto importante direzionarla in maniera corretta.
 

Indicazioni terapeutiche della laserterapia antalgica

 
Possiamo utilizzare il laser in campo ortopedico in tutte le patologie di natura traumatica, infiammatoria a carico del sistema osteo-articolare oppure a carico del sistema muscolare e tendineo.
 
Nel nostro studio a Roma, viene usato sia per patologie articolari che muscolari come epicondilite, tendinite del bicipite, tendinite rotulea.
Nelle patologie delle spalla dove sono presenti lesioni parziali o complete dei tendini. Nelle patologie del piede come la fascite plantare, la spina calcaneare, la tallonite, nella metatarsalgia, nella cura della cervicale o nella cura della lombalgia.
 
Trova risultati davvero interessanti in campo estetico, nel trattamento delle cicatrici come quelle cheloidee, o anche quelle ancora fresche che necessitano di un miglioramento locale.
 
Come detto, però il laser va utilizzato non nel punto dolente, ma spesso in zone riflesse, per indurre un cambiamento locale, ridurre magari edema tissutale, o migliorare la circolazione locale. È uno strumento davvero molto potente, ma va saputo usare in maniera professionale.
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.